Arrivato ai miei ultimi giorni, e spinto verso la follia...

Citazione di H. P. Lovecraft di banalità, acqua, follia, corpo, esistenza, vigili del fuoco, estremità della stessa, bellezza, vita

Arrivato ai miei ultimi giorni, e spinto verso la follia dalle atroci banalità dell'esistenza che scavano come gocce d'acqua distillate dai torturatori sul corpo della vittima, cercai la salvezza nel meraviglioso rifugio del sonno. Nei sogni trovai un poco della bellezza che avevo invano cercato nella vita e m'immersi in antichi giardini e boschi incantati. Una volta che il vento era particolarmente dolce e profumato sentii il richiamo del sud e salpai languido, senza meta, sotto costellazioni ignote.

H. P. Lovecraft
Citazione di H. P. Lovecraft di banalità, acqua, follia, corpo, esistenza, vigili del fuoco, estremità della stessa, bellezza, vita.
H. P. Lovecraft

H. P. Lovecraft 1890 - 1937

È nato su: 20 aug 1890.
Morì fuori dalla vita il 15 mar 1937 all'età 46 anni.
Vota questo preventivo!:
Genera un altro codice sicuro=